Targhe in acciaio

Perché scegliere targhe in acciaio

L’acciaio è una lega di ferro/carbonio che ha un’ottima resistenza agli agenti atmosferici, alla corrosione e alle alte temperature/pressioni.

Per questi motivi La Sinotarga consiglia di utilizzare targhe in acciaio in molti campi, ad esempio nelle costruzioni, trasporti, centrali elettriche, elettrodomestici, sanitari, contenitori, imballaggi.

L’acciaio è particolarmente adatto nell’industria chimica e petrolchimica e nell’estrazione mineraria, dove le condizioni operative sono estreme.

Guarda la photogallery delle targhe in acciaio realizzate da La Sinotarga.

I vantaggi delle targhe in acciaio inox

La famiglia degli acciai inox è caratterizzata dalla presenza del cromo. Ossidandosi a contatto con l’aria il cromo forma uno strato protettivo di ossido. Questo processo si rigenera naturalmente in caso di scalfitura della targa.

I vantaggi più evidenti dell’acciaio, rispetto ad altri materiali:

  • Alta resistenza alla corrosione
  • Ridotta manutenzionepreventivi-incisioni-laser

Date le performance degli acciai inox, le targhe personalizzate La Sinotarga sono in grado di resistere a condizioni atmosferiche e ambientali corrosive.

Qualche esempio di scenario ambientale particolarmente aggressivo:

  • Inquinamento: città, impianti industriali
  • Climi umidi: centrali idroelettriche, tubazioni idrauliche, miniere
  • Salsedine: ambienti marini come le piattaforme di estrazione off-shore, cantieri navali, natanti

Principalmente utilizziamo acciaio inossidabile appartenente ai gruppi AISI 304, AISI 316, AISI 316L

Gli spessori delle targhe d’acciaio

Dal processo di laminazione si ottengono le lamine di acciaio di diverso spessore, dalle quali otteniamo le targhe e pannelli da personalizzare. Tecnologie avanzate ci permettono di lavorare con spessori da 0,3mm a 5mm ed oltre.

Le finiture più utilizzate nelle targhe in acciaio

  • 2B: Laminato a freddo, ricotto, decapato e skin passato.
  • Satinatura: Smerigliatura a secco con nastri abrasivi grana da 80 a 400.
  • Scotch brite: Finitura a effetto vellutato, ottenuta tramite spazzolatura.
  • Serigrafia: La stampa serigrafica viene effettuata con inchiostri bi componenti, a garanzia di alta resistenza e adesione al supporto. La stampa in serigrafia è adatta anche per l’utilizzo delle targhe d’acciaio in ambienti esterni. Scegliendo più matrici, le targhe si possono stampare a più colori.La tecnica di serigrafia è consigliata dove è indicato esaltare la grafica.
  • Incisione meccanica: L’incisione meccanica viene eseguita con macchinari CNC oppure a pantografo. Le incisioni possono essere colorate. Potendo scegliere la profondità delle incisioni si ottengono scritte o loghi più o meno marcati.
  • Marcatura e incisione laser: Il laser è indicato quando viene richiesta l’assoluta indelebilità delle scritte e delle grafiche.
  • Fotoincisione: La fotoincisione è il processo attraverso il quale viene asportato chimicamente uno strato dell’acciaio per ottenere lettere e loghi aziendali in rilievo. Questa personalizzazione offre un’elevata precisione nel disegno, anche per forme complesse. Le incisioni possono essere passanti o superficiali e si può lavorare su quasi tutti i metalli con spessore che vanno da un min. di 0,05mm a 1,5mm. Per esaltare la lavorazione in rilievo, i fondi incisi di targhe e pannelli d’acciaio possono essere colorati.