Targhe Alluminio

Targhe alluminio: la produzione Sinotarga.

Nella fabbricazione di targhe in alluminio o pannelli generalmente si utilizza il “Peralluman”, una lega alluminio-magnesio (classificazione sistema numerico ANSI gruppo 5000).

La targa in alluminio offre i seguenti vantaggi:

  1. Discreta resistenza meccanica
  2. Buona resistenza alla corrosione

Queste proprietà sono molto utili per garantire nel tempo la qualità delle targhe e dei pannelli.

Per queste ragioni il peralluman è utilizzate nell’impiantistica generale, nella fabbricazione di macchine, strumentazione scientifica, serbatoi, applicazioni criogeniche e in generale in ambienti particolarmente corrosivi.

Come personalizziamo e stampiamo le targhe alluminio

Tramitepreventivi-incisioni-laser il processo di laminazione a freddo, le lamiere di alluminio possono essere lavorate fino ad uno spessore minimino di 0,2 mm.

Lo spessore può variare a seconda delle esigenze specifiche di restistenza richieste, così come possono variare le finiture superficiale: dall’effetto naturale color argenteo all’ossidazione in varie tinte.

Il pannello o la targa in alluminio si può tagliare, sagomare e forare a piacere, a seconda dell’utilizzo.

    1. Serigrafia: la stampa viene effettuata con inchiostri bicomponenti che garantiscono alta resistenza e adesione. Questo tipo di stampa è adatta anche per ambienti esterni. Con la scelta di più matrici, le targhe si possono stampare a più colori. La tecnica di serigrafia è consigliata dove si ha esigenza di esaltare la grafica.
    1. Incisione meccanica: viene eseguita con macchinari CNC oppure a pantografo. Le incisioni possono essere colorate. Potendo scegliere la profondità delle stesse avremo scritte o loghi più o meno marcati, ad effetto bassorilievo.
  1. Marcatura e incisione laser: quando viene richiesta l’assoluta indelebilità della lavorazione questa personalizzazione è indicata.